Neologismi di internet tra Cina e Taiwan

Le differenze linguistiche del cinese tra Cina continentale e Taiwan sono relativamente contenute, e in effetti i parlanti delle due varietà linguistiche si comprendono perfettamente. Tuttavia, nonostante la loro sostanziale corrispondenza, sono numerose le piccole differenze d’uso, a partire dalle singole parole fino alle espressioni più estese. Naturalmente anche l’accento e l’intonazione differiscono sensibilmente tra parlanti di Taiwan e parlanti delle regioni relativamente più lontane della Cina continentale.

Su Internet, anche a causa del relativo isolamento della Cina continentale, le parole che si diffondono sono invece meno mutualmente intellegibili.

Il canale Youtube di Kevin in Shanghai pubblica video umoristici di riflessione sulla lingua e la cultura cinese, spesso confrontata con quella di Taiwan o con la società occidentale. In uno di questi, lo youtuber e il suo amico taiwanese David si sottopongono ad un “test di comprensione” di espressioni di internet sulle parole di internet dei rispettivi Paesi, per scoprire quanto queste siano comprensibili all’altro interlocutore. Indipendentemente dal risultato del test, l’interesse del video consiste in una piccola carrellata di espressioni recenti. Eccone alcune.

  • 疯狂打Call – “sostenere, supportare”. Si usa come nell’esempio: “为疯狂打Call”
  • 佛系 – “atteggiamento buddista”. In modo opposto all’espressione precedente, esprime un sereno distacco dalle vicende quotidiane.
  • 666 (grazie alla somiglianza fonetica è un sostituto di “牛牛牛”) – superlativo, fantastico
  • 发车/开车 – usare un linguaggio scurrile
  • (我可能)睡了假觉 – dormire in modo insufficiente e inappagante
  • 抢到沙发 – riuscire a essere il primo a mettere un commento a un post o video su internet
  • 照骗 – foto di se stessi ritoccata e migliorata in modo eccessivo
  • 令人不窒息的操作 – fare qualcosa di straordinario e inaspettato
  • 套路 – insincero
  • 尬聊 – conversazione imbarazzante (abbreviazione di 尴尬的聊天)
  • 油腻中年 – uomo disgustoso o viscido di mezza età

Taiwan

  • 龟毛 – dare troppa importanza ai dettagli
  • 酸民 – invidioso del successo o del benessere altrui
  • 大大 – sostenere, supportare
  • 机车 – fare intenzionalmente qualcosa di futile o di superfluo
  • 头香 – lasciare per primi un commento a un post o video su internet
  • BJ4, acronimo fonetico di “不解释” – inspiegabile
  • 鲁蛇 – perdente (basato sul suono dell’inglese “loser”)
  • 天龙人 – persona molto benestante e indifferente alla vita dei meno privilegiati

Un posto particolare lo occupa il verbo 怼, controbattere duramente; questo carattere, in passato poco usato, si è diffuso tanto da essere eletto “parola dell’anno 2017” in Cina.

Immagine: fonte, qua, modificata.