334-7156315 info@cinaliano.it
Traduzione e interpretariato cinese e italiano
Festa tradizionale cinese

Il Palazzo della Primavera a Quzhou

La religione tradizionale cinese, basata sul culto degli antenati e su un articolato complesso di dei ed eroi è ormai quasi dimenticata, tuttavia alcune tracce sono rimaste in certe abitudini o nel linguaggio, che in vari modi di dire fa riferimento a divinità o altre figure mitologiche. Anche il territorio conserva delle…

Cina e mais transgenico

Gli OGM in Cina

Lo sviluppo degli OGM (Organismi Geneticamente Modificati) in Cina è stato in periodi alterni incoraggiato o ostacolato, non solo per considerazioni di carattere agronomico o nutrizionista, ma anche per le sue implicazioni economiche, in quanto la produzione delle varietà più diffuse è attualmente controllata da aziende straniere. Tuttavia sono cinesi…

I vantaggi del terziario per chi decide di investire in Cina [Guest post]

Il Terzo Censimento Economico Nazionale lanciato dal Governo Cinese in collaborazione con il National Bureau of Statistics of China nel 2013 ha rivelato gli sviluppi dell’industria secondaria e terziaria del Paese durante gli ultimi anni ed inparticolare dall’inizio del 12° Piano Quinquennale cinese (2011-2015). In particolare, il settore dei servizi…

alt

La campagna che resiste

Periodicamente la stampa cinese si occupa delle conseguenze della modernizzazione sulle campagne. La campagna e lo stile di vita ad essa associato hanno rappresentato anche fino agli ultimi decenni uno dei simboli (e degli stereotipi) della Cina stessa, ma negli ultimi anni stanno subendo un costante declino in termini di…

Un vino italiano visto da un cinese

Uno dei più importanti fattori di traino dei prodotti occidentali in Cina è l’immagine del paese produttore: l’Italia può contare su una percezione del tutto favorevole, e può sfruttare a suo vantaggio questo credito. A molti cinesi piace infatti figurarsi l’Italia come un paese affascinante ed elegante, capace di creare…

La prima pubblicità cinese di vino - 1918

Vino cinese: la situazione attuale

In un lungo articolo pubblicato su Chinapictorial viene fatto il punto sulla produzione e il commercio del vino cinese. Il pezzo presenta molto da vicino la storia di una delle più prestigiose e competitive cantine cinesi, la Zhang Yu di Yantai (Shandong), la più antica azienda vinicola cinese con 120…

Se si abolissero le “prefetture povere”

Sulla prestigiosa rivista online Caixin è stato pubblicato qualche settimana fa un editoriale di Chang Hongxiao, che propone l’abolizione delle “prefetture povera” (贫困县). L’articolo parte dalla notizia che la prefettura di Xinshao nello Hunan abbia festeggiato l’inserimento ufficiale nella lista delle aree particolarmente povere, e della sorpresa generata da questo…

Mongolia Interna: incentivi fiscali nelle zone di pascolo

L’agenzia Nuova Cina ha riportato che le autorità di Hohhot (Mongolia Interna) hanno stabilito che quest’anno sarà rinforzata la politica di sostegno fiscale alle attività industriali e agli investimenti avviati nelle zone di pascolo. Il programma di sostegno riguarda le aziende agricole, forestali, di allevamento e di pesca conformi alle direttive…

Alcune indicazioni della Conferenza sugli studi rurali

Secondo quanto riportato dai giornali, la Conferenza sugli studi rurali che si è tenuta a Pechino ha concluso i suoi lavori il 28 dicembre. Ecco un estratto dell’articolo. Il premier cinese Wen Jiabao ha illustrato in un suo intervento i maggiori problemi che si incontrano nel realizzare la modernizzazione industriale…