334-7156315 info@cinaliano.it
Traduzione e interpretariato cinese e italiano

Quando neanche i cinesi lo sanno leggere

Abbiamo già parlato del carattere più difficile da scrivere; esistono però anche caratteri che – difficili o meno – nessuno sa (più) come leggere.

Chi ha un po’ di pratica del cinese sa che in linea di principio è quasi impossibile conoscere a priori la pronuncia di un determinato carattere. E’ vero che spesso osservando la somiglianza con altri caratteri o cercandone la “parte fonetica” si ha la possibilità di avvicinarsi alla pronuncia effettiva; ma spetta comunque al dizionario di dire (appunto) l’ultima parola sulla questione.

Il problema è quando neanche il dizionario riesce a dare una risposta, per esempio perché il carattere è troppo antico. Si può fare allora una ricerca su dei dizionari storici, come il Kangxi, uno dei più completi di sempre, che ne contiene oltre 47000 (ne è disponibile anche una edizione online, con la scansione di tutte le pagine). Sfogliandolo, vi si trovano un’infinità di caratteri sconosciuti alla maggior parte dei cinesi che lo consultano oggi.

Ma se dopo altri tentativi ancora non si è chiarita la pronuncia, non resta che rinunciarvi.
In questa targhetta di una antica campana in mostra al museo di Shanghai, il “buco” di pronuncia si vede nel nome in inglese, in cui la trascrizione in pinyin lascia il secondo carattere non trascritto.

Un carattere cinese dalla pronuncia sconosciuta, museo di Shanghai

Si può tentare di indovinarne la pronuncia (“dai”?; “hei”?; “hu”?), ma senza alcuna certezza.

Insomma, al museo si sono arresi.

A proposito del reperto, si tratta di una campana di Lǚ “qualcosa, trovata nel 1870 negli scavi vicino al tempio ancestrale di Houtu (il dio della terra e del suolo) nel distrettto di Ronghe nello Shanxi. Lǚ era il nome di una città durante il Periodo delle Primavere e Autunni (prima metà del 6 sec. a.C – 476 a.C:), e corrisponde più o meno all’odierna Huozhou, nello Shanxi. La città fu chiamata così in nome dell’ufficiale Lǚ Sheng (吕甥) che ne era feudatario.

E’ interessante notare che nella relativa pagina del China Cultural Heritage abbiano omesso del tutto il carattere sconosciuto: la campana viene chiamata semplicemente 郘钟.

Visualizza sulla mappa