334-7156315 info@cinaliano.it
Traduzione e interpretariato cinese e italiano

Politico investe ciclista e lo insulta

Un rappresentante dell'Assemblea nazionale del popolo investe un ciclista

Anche in Cina chi ha posizioni di potere ritiene di essere al di sopra della legge, come dimostra la vicenda del sig. Tao, un ciclista investito da Xu Mingxiong, neoeletto rappresentante dell’Assemblea nazionale del popolo.

Il 26 novembre scorso, nella città di Huizhou nel Guangdong, Xu Mingxiong guidava contromano e ubriaco; a un certo punto ha investito il sig. Tao, che guidava una bicicletta elettrica. Sceso dalla macchina, l’ha poi insultato. L’immagine riporta le parole che il politico avrebbe detto al ciclista ferito: “Pezzente, come ti permetti di venirmi addosso con la bici?”. L’arrivo della polizia avrebbe acceso un’altra disputa tra il guidatore e gli agenti: Xu ha mostrato il tesserino di parlamentare agli agenti e ha opposto che essi non potevano fermare un parlamentare né sequestrargli la macchina. Nel frattempo Tao è stato accompagnato all’ospedale dove è stato medicato e ricoverato.

Successivamente Xu comunque ha ammesso le colpe, si è offerto di pagare le spese mediche per il sig. Tao (ferito non gravemente), e ha raccontato una versione dei fatti secondo la quale il suo tesserino da parlamentare si trovava già tra gli altri documenti, e non sarebbe stato usato espressamente per scagionarsi. In seguito Xu Mingxiong ha chiesto pubbliche scuse e ha rinunciato alle funzioni di rappresentante dell’Assemblea. Inoltre l’ufficio locale del Comitato Permanente si è dissociato dal comportamento di Xu.

Dopo che la notizia dell’incidente era stata diffusa, i commenti nei vari forum erano stati piuttosto pesanti, e mostravano l’avversione per una istituzione che dovrebbe rappresentare il popolo mentre invece di sfruttarlo; la storia ricorda quella ben più grave di qualche tempo fa, il cui protagonista (omicida) cercava di sfuggire alla punizione dicendo di essere il figlio di un funzionario di polizia.

Per leggere la traduzione integrale dell’articolo, scrivere a info@cinaliano.it

Visualizza sulla mappa

Immagine: credits