334-7156315 info@cinaliano.it
Traduzione e interpretariato cinese e italiano

Una strada per i pascoli dello Xinjiang

Cartello stradale in Cina

In Cina la cultura dell’attenzione al benessere degli animali è ancora agli inizi, però in questi anni comincia a crescere una certa sensibilità non solo al benessere degli animali da compagnia ma anche di quelli selvatici e da allevamento. In questo articolo si racconta di come nello Xinjiang sarà realizzata una strada apposita allo spostamento di 400 mila capi di bestiame. Ecco un estratto dell’articolo.

Il fenomeno della “lotta per la strada” che si verifica tra automobili e animali nel tratto di strada tra il monte Tianshan e la gola di Guozgoui nello Xinjiang dovrebbe terminare alla fine dell’anno. Il percorso è una parte dell’autostrada “Lian-Huo“, che attraversa la Cina per 4280 kilometri da Est a Ovest. Un tratto dell’autostrada nello Xinjiang che passa attraverso zone di pascolo è percorso non solo da automobili e mezzi pesanti, ma anche da 400 mila tra bovini e ovini, che creano evidenti disagi e pericoli alla circolazione e agli stessi animali.

Il dipartimento del traffico dello Xinjiang prevede quindi la costruzione di un percorso apposito per la transumanza degli animali, per favorire gli spostamenti del bestiame in primavera e autunno e cercare di ridurre i disagi per le altre attività dell’uomo. Il dipartimento per la circolazione e i trasporti dello Xinjiang informa che la costruzione del percorso per gli animali rientra nei piani di quest’anno. Il tratto di strada collegherebbe il Lago Sayram, all’estremo confine occidentale, all’entrata della gola di Guozigou.

La vita dei pastori dello Xinjiang è caratterizzata sin dall’antichità dallo spostamento delle mandrie su lunghissimi sentieri alla ricerca di erba e acqua. Il tratto autostradale della gola di Guozigou è uno stretto passaggio tra la valle del fiume Yili nello Xinjiang e il mondo esterno, e deve sostenere la forte crescita dei trasporti nella regione. Ogni anno, in primavera tra la città di Yining e la sua contea e la contea di Huocheng oltre 400 mila capi di bestiame tra pecore e mucche costeggiano il tratto di strada della gola di Guozigou alla ricerca di lontane zone di pascolo, nella valle del fiume Yili, per poi ritornare in autunno.

Prima di adesso il bestiame si muoveva sulla vecchia strada del monte Tianshan, impiegando però molto tempo. Dal settembre 2011 invece gli allevatori locali utilizzano una decina di chilometri dell’autostrada appena aperta per velocizzare i loro spostamenti. Da due anni quindi le autorità locali hanno dovuto considerare il problema del pericolo per mezzi, persone e animali e intervenire, prima predisponendo apposite zone di raccolta per gli animali, poi, sulla strada, con l’installazione di appositi segnali di pericolo.

Il progetto attuale quindi mira a ridurre l’alto numero di incidenti che ancora si verificano. Per il momento gli ingegneri lavorano alla ricognizione e ai calcoli per la realizzazione del progetto, ma il cantiere dovrebbe essere aperto tra poco, e secondo le stime per la fine dell’anno le varie sezioni del cantiere dovrebbero essere unite.

Immagine: Taiwan, Penghu County, “Attraversamento pecore”. Fonte qua.