334-7156315 info@cinaliano.it
Traduzione e interpretariato cinese e italiano

Evoluzione della società in Cina

Renminbi
L’effetto dell’inflazione nella storia delle banconote cinesi e delle loro illustrazioni, rivisitata in chiave ironica da alcuni internauti. In origine 10 yuan bastavano per far mangiare 10 persone, poi due, infine solo una. In seguito per far mangiare quattro persone erano necessari 100 Yuan, che oggi bastano appena per una persona.

La Cina negli ultimi trent’anni è parecchio cambiata, e i cinesi stessi valutano in modo positivo o negativo questi cambiamenti in base a molti fattori. Spesso si oscilla tra il compiacimento per le migliori condizioni economiche e un certo vagheggiamento dei tempi passati, quando – per certi aspetti – la vita era più semplice da comprendere.

Nel dubbio è meglio prenderla con ironia, così periodicamente su internet girano dei brevi articoli su quanto e come la Cina sia effettivamente cambiata. Su un forum della piattaforma Baidu è apparsa questa rappresentazione dell’evoluzione cinese:

  • Trent’anni fa gli orecchini d’oro si portavano quasi solo in città; trent’anni dopo si portano quasi solo in campagna.
  • Trent’anni fa molte sorelle sembravano madri e figlie, trent’anni dopo molte madri e figlie sembrano sorelle.
  • Trent’anni fa molti chiamavano il proprio figlio “cagnolino”, “cucciolo”, trent’anni dopo molti chiamano il proprio cagnolino “figlio” o “nipotino”.
  • Trent’anni fa gli abitanti dello Shandong cercavano il modo di uscirne fuori, trent’anni dopo chi è uscito cerca di ritornare nello Shandong.
  • Trent’anni fa erano le giovani ragazze a indossare vestiti rossi o colorati, trent’anni dopo sono soprattutto le donne di mezza età.
  • Trent’anni fa le persone speravano solo di ingrassare un po’, trent’anni dopo cercano solo il modo più veloce per dimagrire.
  • Trent’anni fa solo i poveri mangiavano verdura e polenta, trent’anni dopo ai ricchi piace mangiare verdura e polenta.
  • Trent’anni fa la parola d’ordine nazionale era “bonificare e seminare”, trent’anni dopo “smettere di coltivare per riforestare”.
  • Trent’anni fa i ricchi avevano abiti di fibra sintetica e i poveri abiti di cotone, trent’anni dopo i ricchi hanno abiti di cotone e i poveri di fibra sintetica.
  • Trent’anni fa chi aveva soldi diceva di non averne, trent’anni dopo chi non ha soldi fa finta di averne.
  • Trent’anni fa per vantare un’automobile si diceva che era potente e veloce, trent’anni dopo si richiedono velocità limitata e bassa capacità di carico.
  • Trent’anni fa chi riusciva a comprare a buon mercato era invidiato da tutti, trent’anni dopo per dimostrare personalità bisogna comprare a caro prezzo.
  • Trent’anni fa a causa della povertà toccava vestire abiti sdruciti e rattoppati, trent’anni dopo comprare vestiti bucati e rattoppati serve a mostrarsi “alla moda”.
  • Trent’anni fa con il lavoro di una sola persona si poteva mantenere tutta una famiglia, trent’anni dopo due genitori che lavorano riescono a malapena a mantenere un bambino.
  • Trent’anni fa ci si angustiava perché il cibo era scarso, trent’anni dopo ci si lamenta che il figlio mangi poco.
  • Trent’anni fa canottiera e mutande si indossavano sotto tutti gli altri vestiti, trent’anni dopo c’è chi li mette fuori.
  • Trent’anni  fa la scuola era a pagamento ma per l’iscrizione bastavano cinque yuan, trent’anni dopo la scuola è gratis, ma anche spendendo 50000 yuan devi cercarti una raccomandazione per entrare.

Immagine: una composizione delle immagini pubblicate sulla stessa pagina.