334-7156315 info@cinaliano.it
Traduzione e interpretariato cinese e italiano

Mangiare a Macao

Ricette portoghesi a Macao

Macao, ex colonia portoghese, è una delle mete principali del turismo cinese, e il suo richiamo deriva anche dal fatto di aver conservato ancora alcuni aspetti della sua cultura peculiare, a partire dalla cucina. Un articolo dell’agenzia Xinhua presenta le sue tradizioni: ecco un estratto adattato dalla traduzione.

Per quanto piccola, Macao fa sfoggio di una tradizione culinaria frutto della commistione di sapori di tutto il mondo: i piatti tipici si possono trovare dappertutto, sia nelle antiche stradine che nella miriade di alberghi di tutte le categorie. Oltre ai piatti strettamente locali e quelli di origine portoghese, a Macao si incontrano sapori che trasmettono le culture alimentari dell’Asia sudorientale, Taiwan, Giappone, Corea, ma anche suggestioni proventienti da Europa, America e Africa.

Se a Macao non si prova la cucina portoghese non si può capire veramente la cultura culinaria locale. Per capirne le radici, ricordiamo che quando quattro secoli fa i portoghesi arrivarono a Macao non potevano riprodurre i piatti del loro Paese in quanto i viaggi erano troppo lunghi e le navi non potevano caricare cibi freschi per molto tempo. Obbligati dalla necessità, dovettero imparare ad utilizzare ingredienti locali insaporiti con varie spezie e aromi che le navi avevano reperito nel viaggio, come peperoncino, curry, o salsa di gamberi.

Con questi elementi, cuochi di grande abilità avevano saputo mescolare ricette e tecniche culinarie portoghesi, indiane, malesiane, cinesi, creando numerosi piatti dal gusto unico al mondo. Da quel momento la cucina di Macao si andò differenziando in due direzioni, quella più autenticamente portoghese, e quella che con miglioramenti successivi si adattò meglio al gusto orientale, chiamata  oggi “cucina portoghese locale”.

Alcuni di questi piatti sono il sanguinaccio di anatra alla portoghese, il granchio al curry, coda di vitello al vino, ma anche piatti a base di pesce, in particolare merluzzo. In particolare, il pollo alla portoghese, con la sua ricercata preparazione e la ricchezza di colori e sapori, è considerato un ottimo esempio di connubio tra la cucina portoghese e quella cinese. Peraltro i prezzi dei ristoranti di cucina portoghese, circa 80-100 yuan a persona, sono paragonabili a quelli di altri ristoranti occidentali.

La cucina di Macao ha nel suo eclettismo uno dei migliori punti di forza, e assaporare i suoi piatti in uno dei semplici ristoranti, con quella tranquilla musica di sottofondo, osservando fuori dalla finestra il viavai delle macchine, fa percepire il fascino e la profondità che emerge dalla storia di quei posti.

Immagine: una delle specialità più tipiche di Macao, le danta (蛋挞), tartine all’uovo. Fonte immagine: qua.