334-7156315 info@cinaliano.it
Traduzione e interpretariato cinese e italiano

Inizia l’esodo da Pechino per il capodanno

Nongli, calendario tradizionale cinese

Come avvisa il calendario, il prossimo 23 gennaio ricorrerà il capodanno cinese (春节, “festa di primavera”), e insieme ai preparativi per i festeggiamenti iniziano anche gli spostamenti di massa di lavoratori e studenti, che dalle grandi metropoli tornano alle loro città natali e alle province d’origine.

Un giornalista del Beijing News è andato alla stazione di Pechino a descrivere la situazione proprio all’inizio del periodo più intenso; si prevede che durante le prossime settimane si sposteranno più di tre miliardi di persone.

Qualche giorno fa è partito da Pechino il primo dei treni speciali che riportano gli studenti universitari alle loro famiglie, distribuite in tutto il territorio cinese. Particolare attenzione è stata prestata al controllo dei documenti, in base alla nuova normativa che prevede l’acquisto dei biglietti ferroviaria associati ad un nome reale. Nell’articolo vengono raccontati piccoli contrattempi accaduti ai passeggeri: per esempio, due studentesse avevano dei biglietti registrati a nome di un amico, e cercavano di capire se fossero utilizzabili o no.

Un’altra novità nelle stazioni è l’interruzione della vendita dei biglietti “da piattaforma” (站台票), che permettevano a chi non viaggiava di accompagnare i passeggeri fino al binario. Adesso la folla di parenti e amici che prima entrava dentro la stazione rimane nella piazza antistante, occupandola del tutto. Considerate le dimensioni delle due stazioni principali di Pechino, è stato allestito un servizio di accompagnamento da parte di volontari per aiutare anziani o persone in difficoltà a spostarsi e a portare i bagagli.

Visualizza sulla mappa

Immagine: fonte.