334-7156315 info@cinaliano.it
Traduzione e interpretariato cinese e italiano

Cinaliano – il libro

Libro Cinaliano

Nel giugno 2014 gli autori del blog Cinaliano hanno pubblicato un breve libro, Cinaliano. Selezione 2011 dal blog (140 pagine in formato A5, prezzo di copertina 21 €, Antonino Mazzara Editore).

Questo volume raccoglie 50 tra i migliori articoli già pubblicati in questo blog nel 2011, ma riveduti, corretti dove necessario e resi più scorrevoli alla lettura. Il libro è ordinabile sia direttamente, scrivendo a info@cinaliano.it, sia online presso i consueti canali di distribuzione come (ma non solo) Amazon o IBS. A seguire, la copertina e l’introduzione, a cura degli autori.

Libro Cinaliano

Questo piccolo volume raccoglie 50 articoli fra quelli pubblicati durante l’anno 2011 sul blog Cinaliano, disponibile alla pagina internet www.cinaliano.it/blog.

Il  blog tratta argomenti relativi alla lingua e alla cultura cinese, con una predilezione per aspetti della società che in qualche modo possano essere – a parere di chi scrive – in qualche modo rappresentativi della Cina moderna o storica. Altri articoli si concentrano su temi prettamente linguistici.

Il 2011 è l’anno in cui è iniziata la scrittura del blog; nel tempo gli argomenti trattati hanno subìto una evoluzione o si sono alternati. Negli anni successivi al primo è diventata preponderante la pubblicazione di traduzioni – per lo più degli estratti – di articoli originariamente in cinese. Trattare questa categoria serve agli autori stessi per affinare le loro competenze nei campi più distanti; allo stesso tempo la loro lettura può essere utile agli studenti o agli appassionati di lingua cinese, che dalle pagine online in italiano possono risalire agli articoli originali grazie ai numerosi link.

Gli articoli qua presentati non sono delle semplici copie di quelli online. La loro revisione ha permesso di eliminare alcuni refusi e migliorarne la lettura. Inoltre mancano i link e le immagini, che in un libro stampato non avrebbero la stessa efficacia che sullo schermo del computer, oltre che presentare maggiori difficoltà di attribuzione e copyright rispetto a un sito.

Sono stati espunti articoli che fuori da internet e privi del corredo di immagini o di link perdevano il loro senso; per lo stesso motivo si è scelto di non riportare alcuna bibliografia o sitografia nel libro, in quanto esse sono comunque disponibili online nei singoli articoli.

Inoltre è stata data una rilettura anche per non lasciare i vari articoli troppi dipendenti dalla data e dal contesto in cui erano stati pubblicati originariamente.