334-7156315 info@cinaliano.it
Traduzione e interpretariato cinese e italiano
Nuova via della seta

Il sogno cinese di Guli: lo Xinjiang visto da Pechino

  La provincia cinese dello Xinjiang è un territorio molto vasto (oltre cinque volte l’Italia) ma scarsamente popolato; il suo sviluppo è rimasto finora ai margini rispetto a quello della Cina orientale anche a causa di fattori storici e culturali. Lo Xinjiang è situato in una posizione strategica al centro…

Liberalizzazione delle nascite

L’anno scorso in Cina è stata avviata una riforma della legge “del figlio unico” che ha permesso alle coppie con alcuni requisiti di avviare una seconda gravidanza. Questo allentamento delle norme però non ha prodotto il boom di gravidanze ipotizzato dal governo, in quanto la maggior parte delle famiglie soffre di una pressione…

Lou Jiiwei

[Guest post] La riforma cinese dei rendiconti finanziari pubblici

Il Ministero delle Finanze cinese ha da poco presentato la proposta di riforma sulla rendicontazione finanziaria della spesa pubblica, la quale prevede che entro il 2020 ciascun distretto in Cina pubblichi i propri rendiconti finanziari, accompagnati da un’analisi dettagliata. Ai sensi della misura approvata dal Consiglio di Stato, ogni livello…

Confine cinese

Stato delle relazioni tra Nord Korea e Cina

La Korea del Nord ha pochissimi alleati nel mondo, ma la Cina rimane il suo partner principale sia sul piano politico-militare che economico. Tuttavia il legame tra i due Paesi appare sempre meno saldo: secondo una analisi puntuale, da quando Jim Jiong Un è al potere, la Nord Korea mostra un certo…

Dispute territoriali nel mar cinese

Evoluzione della rivalità sul Mar Cinese

In questi ultimi anni una delle dispute territoriali più seguite in Cina si svolge sul Mar Cinese meridionale (南海). I vari Stati interessati si affrontano raramente sul piano militare, ma ogni tanto alcuni episodi alzano il livello dello scontro. Il 19 agosto scorso, un aereo da ricognizione americano che volava…

Detenuti cinesi eccellenti, videogame

Buona condotta e funzionari furbetti

Dal gennaio di quest’anno alcune regole relative ai regimi carcerari cinesi vengono modificate; oltre alla attesa abolizione dei campi di lavoro, alcune questioni socialmente “sensibili”, come le informazioni relative alle richieste di rilascio dietro cauzione dei funzionari condannati per corruzione, o le richieste di riduzione di pena per buona condotta, dovranno…

Cina: internet bar

Iscriversi a Weibo (aggiornamento) – account commerciale

In passato su questo blog si era scritto di come procedere per iscriversi a Weibo, il servizio di microblogging più diffuso in Cina. Il procedimento descritto in quel post però non è più attuabile, in quanto le regole e il meccanismo di iscrizione attuale richiede qualche passaggio aggiuntivo. Riporto qua…

La targhetta delle auto ufficiali

Tra sobrietà e protezionismo

Uno degli obiettivi della politica cinese attuale è la sobrietà da parte dei funzionari e dell’apparato dello Stato. Pochi giorni fa per esempio è stato lanciato il piano che prevede la reimmatricolazione delle auto con targa militare, per cercare di contrastare il fenomeno dei membri dell’esercito che applicano alle proprie auto…

Dipartimenti e uffici cinesi

Le spese della “casta” cinese

In molti Paesi i funzionari pubblici di alto livello sono considerati dei privilegiati, specialmente se la funzione comporta vantaggi economici e trattamenti di favore, come le spese di rappresentanza. In Italia queste persone vengono considerate come una “casta” e detestate apertamente, ma anche in Cina il risentimento popolare non è…

Alcune proposte alla nuova generazione di dirigenti

Il recente 18° congresso del Partito Comunista cinese ha iniziato a ridefinire tutto il gruppo dei dirigenti che andranno a sostituire quelli attuali per i prossimi 10 anni. I nomi più importanti sono naturalmente quelli dei vertici dello stato, tra i quali Xi Jinping, che nel marzo 2013 dovrebbe subentrare a…

Pubblicato in Cina il piano per i diritti umani 2012-2015

Come si legge dalle prime fonti di stampa, è stato pubblicato in Cina il piano d’intervento sui diritti umani relativo agli anni 2012-2015. Il testo integrale del provvedimento è disponibile in inglese sulle pagine della Xinhua, che lo dà come notizia di apertura, e in cinese. Le sezioni principali sono:…

Cina e soft power

In questo periodo la Cina riflette sull’opportunità di rinforzare il suo soft power, anche perché, come racconta un articolo pubblicato sul sito Ifeng, i Paesi più influenti se ne servono efficacemente da tempo. La parola soft power non ha una traduzione unica in cinese: in un lungo articolo il Nanfang Daily prova…